Informativa per attività all’estero 2022

AVVISO SUL CORONAVIRUS COVID-19. Visto il perdurare dell’attuale situazione di criticità relativa alla pandemia, con i connessi problemi di spostamento e le vincolanti norme di espatrio, il Comitato nazionale AGESCI raccomanda la massima attenzione nel pianificare e compiere trasferte all’estero in ambito scautistico, al fine di evitare situazioni che possano mettere a repentaglio la salute e la sicurezza di capi e di ragazzi esponendoli al rischio di contrarre il virus o di esserne inconsapevoli portatori.

************************************************************************

Per tutti coloro che si recano al di fuori dei confini nazionali per attività scautistiche, ci sono alcune procedure e adempimenti da seguire per poter viaggiare e soggiornare all’estero in massima sicurezza.

Questi sono i passi obbligatori da compiere:

  1. segnalare la propria attività all’AGESCI: tramite il “modulo censimento attività internazionali” il capo Gruppo segnala la trasferta all’estero. In caso di contatti con associazioni estere verificare che queste siano riconosciute dalle organizzazioni mondiali dello scautismo WAGGGS o WOSM;
  2. consultare il sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Affari Esteri per verificare nella pagina della nazione di destinazione le schede sulla “Sicurezza” e la “Situazione sanitaria” e per compilare, prima della partenza, il modulo “Dove siamo nel mondo”. Sempre nello stesso sito consultare la pagina relativa ai documenti di viaggio con particolare attenzione alla sezione “Documenti per viaggi all’estero dei minori” (per i minori di 14 anni è necessaria la dichiarazione di accompagnamento);
  3. visionare le coperture assicurative nei documenti assicurativi AGESCI pubblicati nel portale AGESCI (area documenti > organizzazione > assicurazioni), riportate in sintesi nel volantino riassuntivo. Da notare: seppure importante per l’espatrio la tessera sanitaria TEAM non garantisce l’assistenza gratuita nei paesi europei in cui è riconosciuta.
    Polizza “rischio guerra”: per quanto attiene a questa estensione assicurativa, vi informiamo che l’AGESCI non ritiene opportuno organizzare attività in aree in cui possa essere messa a repentaglio la vita dei partecipanti e chiede di non recarsi all’estero in aree considerate a rischio, declinando ogni responsabilità per fatti e accadimenti che potrebbero effettuarsi in queste zone (per approfondire il livello di rischio di ogni nazione, scrivere a ufficiointernazionale@agesci.it).

Per ogni approfondimento l’ufficio internazionale è a vostra disposizione ai seguenti riferimenti: ufficiointernazionale@agesci.it – 06/68166224 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 17).

Grazie per la vostra collaborazione Ufficio Internazionale

Nessun commento a "Informativa per attività all’estero 2022"

    I commenti sono moderati.
    La moderazione potrà avvenire in orario di ufficio dal lunedì al venerdì.
    La moderazione non è immediata.
    I tuoi dati personali, che hai fornito spontaneamente, verranno utilizzati solo ed esclusivamente per la pubblicazione del tuo commento.